Associazione Culturale
“Amici di Giovanni Carnovali 

detto il Piccio”

Comunicato stampa 

A MONTEGRINO NASCE UN’ ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA RICERCA E LA DIVULGAZIONE DELL’OPERA DI UN GRANDE ARTISTA LOMBARDO DEL XIX SECOLO.

 Il 9 agosto 2006, presso il Teatro Sociale di Montegrino Valtravaglia, in provincia di Varese, è stata presentata ufficialmente l’Associazione Culturale “AMICI DI GIOVANNI  CARNOVALI  DETTO  IL  PICCIO”.
Il fine primo dell’Associazione è continuare la divulgazione della conoscenza del Pittore  Montegrinese che già aveva avuto un risalto considerevole nel 2004, a seguito delle manifestazioni legate alla celebrazione del bicentenario della nascita del Carnovali.
Catalizzatrice dell’evento, l’inaugurazione della Mostra Permanente Documentativa della vita e delle opere dell’Artista, presso la Sala Consiliare del Municipio di Montegrino, il primo luglio 2006, che ha dato nuovo impulso alla sua ritrovata fama e ha convinto il gruppo organizzatore dei vari eventi a fondare l’Associazione, che annovera tra i suoi iscritti personaggi autorevoli e di rilievo nell’ambito della storia dell’arte.
L’Associazione  è comunque aperta a tutti coloro che ne condividono le finalità e desiderano farne parte come Soci.
L’assemblea dei Soci ha nominato all’unanimità il Consiglio Direttivo che risulta formato da:

Carolina De Vittori – Presidente
Giovanni Moroni – Vicepresidente
Cesare Rivolta – Tesoriere
Alessia Bianchi – Segretaria
Gabriella Badi, Dino Brandi, Franco Cattaneo, Achille Locatelli, Carlo Mocellin – Consiglieri

La prima iniziativa dell’Associazione, a settembre, sarà di invitare le scuole del Luinese e della provincia a una visita guidata alla Mostra Permanente di Montegrino per consentire agli alunni di conoscere e apprezzare un loro conterraneo, personaggio importante e significativo nella storia dell’arte e del loro territorio. Seguirà, domenica 8 ottobre, una gita sociale aperta a tutti, per raggiungere, a Bergamo l’Accademia Carrara e visitare la sala dedicata alle opere del Carnovali e successivamente il centro storico della Città Alta. Nel pomeriggio ci si sposterà ad Alzano Lombardo per una visita guidata alla splendida basilica di San Martino e  alla Cappella del Rosario, dove si potrà ammirare  la grande Pala capolavoro del Piccio “Agar nel deserto”.
Per qualsiasi informazione rivolgersi alla Presidente.
info@ilpiccio.it