Pannello n. 20

1873
Il “Piccio” scompare nel Po
(continuazione)

 

Chiesa di Coltaro
Veduta della Chiesa di Coltaro

Disegno di F. Corbari che ritrae la tomba del “Piccio” - Chiesa di Coltaro -
Disegno di Francesco Corbari, pittore di Soresina (Cr) che ritrae la tomba del “Piccio”, all’esterno della Chiesa di Coltaro.

Cappella Bertarelli
Cappella Bertarelli– Cimitero di Cremona, all’interno della quale furono solennemente trasferiti i resti del “Piccio” il 6 marzo 1874.
GIOVANNI CARNOVALI
DETTO PICCIO

PITTORE TRA I SOMMI

NACQUE VISSE ALL’ARTE

VIRTUOSISSIMO
ESPERTO NUOTATORE

AFFOGO’ NELL’ERIDANO A CREMONA
IL GIORNO 5 LUGLIO DELL’ANNO 1873

LXIX
DI SUA VITA
 
DA NUMEROSA FOLLA D’AMICI D’AMMIRATORI
IL 6 MARZO 1874
VENNERO QUI DEPOSTE LE SUE OSSA
RACCOLTE A COLTARO

PACE



Lapide ad imperitura memoria del “Piccio”, all’interno della cappella Bertarelli,
nel cimitero di Cremona
(trascrizione).

Torna al pannello 19

Passa al pannello 21